Gli eventi natalizi a Greccio si sono aperti il 5 dicembre con la 17° edizione del Mercatino di Natale dalla collaudata formula delle casette di legno che ospiteranno numerosi espositori: artigianato artistico, presepi artistici, idee regalo, prodotti tipici e stand gastronomici che faranno da cornice al bellissimo borgo medievale.
Ad accogliere i visitatori in un ambiente magico e familiare, fatto di colori, luci, sapori e musica, un sapiente mix di eccellenze tra arte presepiale e artigianato, una miscela di tradizione, presepi artistici, decorazioni natalizie, artigianato in legno, vetro, metallo, ceramica, sculture, ricami, pizzi, merletti e prodotti tipici locali. Nel suggestivo percorso fra le casette di legno, sarà possibile trovare originali idee regalo, intrattenersi presso il Villaggio di Babbo Natale e gustare le specialità gastronomiche della zona tanto del presente quanto del passato.
Nello splendido centro storico del borgo, infatti sabato 5 e domenica 6, con replica l’8 dicembre, ha preso vita la “Sagra dei primi alla francescana”, saranno serviti saccottini al cuore di arancia, polenta di farina e mais e castagna, gnocchi di ricotta e fraticelli con l’ortica.
La “Sagra dei primi alla francescana” non rappresenta solo una gustosa occasione per assaggiare ricette uniche realizzate con le materie prime di tanti secoli fa, ma costituisce un vero e proprio viaggio all’indietro nel tempo, e più precisamente a quel fatidico anno 1223 che ha reso il paese di Greccio famoso in tutto il mondo. In quell’anno infatti, di ritorno da un viaggio in Palestina, San Francesco di Assisi decise di realizzare proprio qui il primo presepe della storia.

Presepi, che nell’immaginario collettivo identificano Greccio, tanto che a soli 200 metri dal centro storico, grazie ad un sapiente recupero dell’antica chiesa di S. Maria, risalente al XIII secolo e di un altro edificio storico, è stata data vita ad un importante Museo della Natività che ospita le espressioni artistiche di tutte le culture, su questo tema che è ormai patrimonio dell’umanità intera e che è stato inaugurato proprio sabato 5 dicembre.
A cornice dell’inaugurazione la Rievocazione Cantata del presepe di Greccio scritta e musicata da Francesco Rinaldi.

I mercatini saranno aperti dalle 10 alle 19, con gli stand gastronomici che serviranno i migliori piatti della tradizione in tensostrutture chiuse e riscaldate, mentre sono in programma visite guidate alla scoperta del centro storico, del sentiero degli artisti, mostre di pittura partecipanti alla Biennale del Senso e della Materia.

Info: Comune di Greccio
Ufficio Turistico:
Mobile:
email: info@visitgreccio.com