Partendo dal Santuario si scende lungo la strada provinciale fino a raggiungere il bivio con la strada comunale Forcella che si trova subito dopo una fontana, si svolta a sinistra su una strada sterrata si prosegue fino al valico dopo il quale si attraversa un bosco. Dopo circa 700 metri si raggiunge una radura e, lasciando sulla destra un gruppo di casolari, si prosegue in discesa a mezza costa fino a raggiungere la strada provinciale. Si gira a sinistra e dopo circa 800 metri si lascia la strada provinciale svoltando a destra su una strada sterrata. Superato il ponte sulla ferrovia e la località Reopasto, proseguire lungo l’argine del fiume Velino fino a sottopassare il ponte della Superstrada, risalire la scarpata stradale sulla destra, percorrere la passerella pedonale sempre sulla destra e ridiscendere la scarpata ancora verso destra. Proseguire lungo il fiume e al primo incrocio tenersi sulla destra. Dopo aver percorso circa 2 Km si giunge a due abitazioni, superate le quali, dopo circa 200 metri si svolta a destra e si prosegue costeggiando il Canale di S. Susanna fino al primo ponte ove si trova un’area attrezzata di sosta. Attraversare il ponte e proseguire lungo l’altro argine del canale per circa 3 Km. Quindi attraversare di nuovo il canale in località Ponte S. Angelo e proseguire lungo una strada sterrata in leggera salita fino a giungere ad un antico borgo rurale in località Mazzetelli, adibito ad albergo. Subito dopo si attraversa l’area archeologica della Villa di Quinto Assio e proseguendo in leggera discesa sulla destra si giunge ad una immagine sacra della Madonna. Proseguire ancora verso Est su un rettilineo di circa un Km risalendo poi fino ad incontrare una strada asfaltata secondaria, svoltare a sinistra e raggiunta la SS Ternana percorrerla in discesa verso destra e dopo due tornanti svoltare a sinistra su una strada secondaria. Dopo circa 700 metri, superato il Cimitero svoltare a sinistra e subito dopo a destra e proseguire per circa un Km fino alle sorgenti di S. Susanna. Svoltare a destra in direzione del campo sportivo e dopo aver percorso, per circa 2 Km, una strada sterrata raggiungere la SP per Poggio Bustone. Svoltare a sinistra ed imboccare una strada secondaria in salita, delimitata da grandi querce, in direzione di Borgo S. Pietro. Arrivati al piccolo centro, si transita per un breve tratto sulla strada provinciale ancora in salita, per poi continuare il cammino verso la località Bandita.
La salita si fa ora più ripida e in due Km si supera un dislivello di 260 metri. A due terzi dell’ascesa, il sentiero si inoltra nell’abitato di Poggio Bustone e, attraverso una serie di viuzze e scalinate, superato il paese, si giunge al Santuario.

VARIANTE PER IL FAGGIO DI SAN FRANCESCO
Lasciare il percorso “consigliato” all’altezza della località Mazzetelli dove, lasciandosi l’albergo sulla destra, si sale per un ripido sentiero lungo un fosso fino a raggiungere, dopo meno di un Km, la SS Ternana in località Casette e, una volta attraversata, si prosegue per 400 metri circa svoltando poi a sinistra per una strada quasi pianeggiante che dopo 1500 metri circa raggiunge la strada per Leonessa. Svoltare a destra per poche decine di metri fino ad un ponte dove si gira a sinistra abbandonando la strada asfaltata per scendere verso un fosso e, dopo averlo attraversato, si svolta ancora a sinistra fino alla località S. Valentino. Risalire poi per circa un Km lungo la strada asfaltata e, dopo aver superato la località Casale dei Frati, proseguire dritti abbandonando la strada principale, che si attraversa più volte, fino alla località La Croce.
Girare, quindi, a destra su una strada secondaria in falsopiano fino ad incontrare, di nuovo, la strada per Leonessa all’altezza della casa cantoniera per imboccare una strada secondaria in salita. Subito dopo una fontana svoltare a destra e dopo un ripida salita in battuto di cemento proseguire, lasciandosi una pineta sulla sinistra, fino a raggiungere, dopo meno di 2 Km il Faggio di S. Francesco. Imboccare il sentiero che porta verso la località Cepparo.
Superato un crocifisso sulla destra si scende lungo un sentiero ombreggiato e raggiunta una strada di montagna si svolta a sinistra e dopo 600 metri circa si raggiunge il paese; dopo averlo attraversato si prosegue sulla strada principale per svoltare, dopo un breve tragitto, verso sinistra e raggiungere il fosso del Trifoglio. Si prosegue per 3 Km circa raggiungendo prima la località Querce Sante e poi Campi della Rocca più avanti. Dopo aver percorso un tratto quasi in piano si svolta a destra e dopo 700 metri circa si giunge al centro abitato.
Raggiunta la località Case Fanfani si svolta a sinistra sulla strada Provinciale che porta al Santuario.

VARIANTE PER ESPERTI
Ripartendo dal Faggio si lascia alle spalle la chiesetta e si prosegue su un ampio prato in fondo al quale si imbocca un sentiero tra gli alberi in ripida discesa fino a raggiungere una strada sterrata. Svoltare quindi a destra continuando a scendere per un breve tratto. Una secca svolta a sinistra consente di imboccare un ripido sentiero in discesa che costeggia un ruscello fino a raggiungere il percorso principale all’altezza dell’attraversamento del fosso del Trifoglio.

VARIANTE PER LA RISERVA DEI LAGHI
Lasciare il percorso “consigliato” all’altezza del ponte S. Angelo in località Mazzetelli, girare a destra in direzione Sud e percorrere, per circa 1.500 metri, una strada asfaltata fino a raggiungere l’argine del fiume Velino fino al centro visite della Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile presso l’impianto idrovoro ove si attraversa il fiume svoltando a destra. Costeggiare il Lago di Ripasottile fino alla località Casa Rossa ove si svolta a sinistra e dopo circa 1200 metri si raggiunge il canale della Vargara che si costeggia fino ad attraversare, dopo circa 3 Km, la SS Ternana per proseguire lungo il lato opposto del canale fino al Lago Lungo che si costeggia lasciandolo a destra. Raggiunta poi la SP per Poggio Bustone la si percorre per circa un Km per riprendere il percorso “consigliato”.

Lunghezza: 21,5 Km
Difficoltà: media
Dislivello: +430 -250
Tempo: 9 ore

 

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
Variante Colli sul Velino

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Variante Colli sul Velino: 42.501592, 12.829971

 

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
Variante Morro Reatino

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Variante Morro Reatino: 42.532591, 12.847824

 

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
Variante Poggio Bustone - Faggio di San Francesco I

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Variante Poggio Bustone - Faggio di San Francesco I: 42.516524, 12.869797

 

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
Variante Poggio Bustone - Faggio di San Francesco II

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Variante Poggio Bustone - Faggio di San Francesco II: 42.529745, 12.873917

 

Esporta come KML per Google Earth/Google MapsApri mappa autonoma in modalità schermo interoCreare immagine del codice QR per mappa autonoma in modalità schermo interoEsporta come GeoJSONEsporta come GeoRSS
Variante riserva lago Lungo e Ripasottile

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Variante riserva lago Lungo e Ripasottile: 42.482605, 12.822590