Come da tradizione tornano i Cavalli Infiocchettati, iniziativa che affonda le radici nel tessuto storico e sociale di Rieti.

L’evento che quest’anno si svolgerà domenica 2 febbraio, riprende una tradizione risalente ai primi del novecento, quando il mestiere principale era il carrettiere ed i cavalli addobbati venivano portati alla festa della benedizione in occasione della ricorrenza di Sant’Antonio Abate protettore degli animali.

Di seguito il programma della sfilata:

– Ore 10, raduno cavalli e cavalieri Foro Boario;
– Ore 14, inizio sfilata: Foro Boario, via Tancia, via Sacchetti Sassetti, via Salaria per Roma;
– Ore 14:30, arrivo a Porta d’Arce con saluto delle autorità;
– Ore 14:45, inizio percorso: via Garibaldi, piazza Vittorio Emanuele II, via Cintia, piazza Marconi, viale Verani, sosta a piazzale Leoni, via Theseider, viale Matteucci (distribuzione castagnole offerte dal bar Orchidee), via Sacchetti Sassetti, via Salaria per Roma, piazza della Repubblica, via Porta Romana, piazza Cavour, Ponte Romano, via della Verdura, piazza Bachelet, via Falcone, via Borsellino, via Gerani, via Cintia, piazza Vittorio Emanuele II, via Garibaldi;
– Ore 16, arrivo a Porta d’Arce e rientro al Foro Boario