Tipico borgo sabino con stretti vicoletti che sfociano su piazzette caratteristiche e meravigliosi scorci di campagna e fitti boschi di lecci, ornielli e olmi che caratterizzano un paesaggio rilassante, Poggio S. Lorenzo allieta anche quest’anno la ricorrenza della festa di S. Giuseppe, domenica  24 marzo fin dall’ora di pranzo, con i gustosissimi  frittelli tradizionali ripieni di stuzzicanti varianti quali cavolfiore, mela, fiori di zucca, alici e mentuccia selvatica; ma altre sono le delizie che si possono degustare, pizze fritte, gnocchi al ragù e per completare  la serata sarà difficile non farsi prendere per la…. gola dai bignè di S. Giuseppe alla  crema;  mercatino dell’artigianato, musica dal vivo, fisarmonica, liscio e folklore contribuiranno a rendere effervescente la serata fino alla sua conclusione.

Informazioni: 3408505381 – info@fuoriporta.org