Un ricco programma di eventi dal 2 al 4 agosto per celebrare il Perdono Francescano. Quello del 2 agosto è ormai un appuntamento importante: nel giorno in cui si ricorda il Perdono di Assisi concesso nel 1216 a Francesco, numerose persone di ogni età si mettono in cammino. Il cammino pur essendo parabola della vita non è necessariamente pellegrinaggio. Quest’ultimo ha un significato unicamente religioso, dove chi si mette in viaggio si dirige verso un luogo santo, lasciando che sia il desiderio di spiritualità a muovere prima dei piedi, il cuore.

“Francesco è una guida sicura lui vero pellegrino dello spirito che ha percorso questa valle varie volte nella sua vita a partire dal 1208 quando giunse a Poggio Bustone. Proprio qui ci diamo appuntamento il 2 agosto quando con il pastore della diocesi, il Vescovo Domenico, dopo aver intrapreso vari percorsi ci ritroveremo al Sacro Speco per la Celebrazione Eucaristica si proseguirà poi   il 3 e 4 agosto percorrendo l’intero cammino di Francesco per raggiungere tutti i Santuari Francescani della Valle Santa Reatina.

Di seguito il programma completo.