L’appuntamento annuale con la Stagione di Teatro Contemporaneo e la Stagione di Teatro Ragazzi prosegue anche nei mesi di marzo e aprile in cui si alterneranno una serie di spettacoli nel fine settimana.

Il sabato sera alle ore 21:00

Stagione di Teatro Contemporaneo:

La produzione del Teatro Potlach: “Processo a Brancusi” (2 marzo) che si interroga sul senso dell’arte e del suo significato più profondo, la Commedia “Not here, not now” (16 marzo) di Andrea Cosentino e “Alla ricerca del tempo perduto” (30 marzo) del Teatro Potlach che vedrà il protagonista Duccio Camerini sulle orme di Marcel Proust,  l’esilarante commedia “Tre cuori e una capanna in un’isola dei mari del sud” (13 aprile )produzione di Seven Cults; “Strozza la papera” (27 aprile) divertente, ricca di emozioni e riflessioni per la regia di Marco Simeoli formatosi nella scuola di Gigi Proietti.

Nell’occasione della festa finale, che si terrà il 1° maggio, si assisterà allo spettacolo “Zeza e Pulcinella” del Teatro Bertolt Brecht.

La domenica pomeriggio alle ore 17:00

Stagione di Teatro Ragazzi:

per la felicità dei più piccoli e per consentire loro di trascorrere allegri pomeriggi con la famiglia, tante storie e personaggi come “Florinda e l’Orco” del Teatro Pat, la presenza di maschere, pupazzi e musica rendono lo spettacolo coinvolgente agli occhi dei bambini e degli adulti creando un’atmosfera magica, “Bruno lo zozzo e gli amici immaginari” il divertente spettacolo di pupazzi della Compagnia Granteatrino, “Lo gnomo e il folletto dispettoso” allegro  viaggio nel mondo affascinante degli gnomi, elfi e folletti  de I guardiani dell’Oca, per i piccolissimi  tanta musica, magia, figure animate nello spettacolo “Un soldatino di stagno” di TIEFFEU e per concludere la stagione “Ivo e Otto alla scoperta della piramide alimentare” di La Mansarda Teatro dell’Orco commedia che divulga ai bambini, attraverso il gioco del teatro, gli effetti benefici di una sana alimentazione.