Nel numero di novembre della rivista ITALO-I Viaggi del Gusto, distribuita alle stazioni di partenza e di arrivo del treno rosso, la Rieti Sotterranea si presenta con una bella pagina che invita il viaggiatore alla scoperta. L’itinerario archeologico reatino figura tra le pagine patinate dove si anticipano le iniziative integrate per la valorizzazione dello shopping natalizio nei centri storici.

Tra le mete d’eccellenza più gettonate, la città di Ferrara, dove il treno ad alta velocità si fermerà per la prima volta l’11 dicembre grazie ad un accordo promosso dall’Ascom locale con Ntv, Nuovo trasporto Viaggiatori Spa e il patrocinio del Comune e della Camera di Commercio della città estense. Articoli sono dedicati anche a: Pistoia, nostra Signora degli artigiani; Potenza, la città delle cento scale; I mercatini di Natale che accendono l’inverno; I Luoghi non comuni della Maremma e Moena la fata delle Dolomiti.

«È perentorio per noi – dichiara Rita Giovannelli, responsabile di Rieti Sotterranea – accendere di nuovo dei fari, suscitando attenzione sulla nostra proposta culturale che in seguito agli eventi sismici ha perso visitatori. La Rieti Sotterranea è il motore del turismo locale e pertanto merita di essere conosciuta e promozionata oggi più di ieri. In questa operazione sarebbe necessaria la collaborazione degli enti locali per riattivare subito l’economia generata dal turismo, volano del territorio. La rivista ITALO ci ha offerto l’opportunità di apparire tra importanti destinazione turistiche e rimettersi in pista! Ci auguriamo di vedere presto a Rieti tanti visitatori desiderosi di conoscere la nostra bella città», ha concluso la Giovannelli