“Fiera delle Arti e dei Mestieri” un processo di conoscenza e di educazione rivolto tra l’altro anche in particolare ai giovani, facendo loro comprendere in primo luogo la fortuna di vivere in territori ricchi di storia, cultura e tradizioni, attraverso la presa di coscienza che queste potenzialità, possano migliorare l’entusiasmo di vita, attraverso la creazione di piccole attività. L’artigianato e l’agricoltura, nell’ambito del territorio pedemontano, può rappresentare per le giovani generazioni e non solo, un esempio importante di trasmissione del sapere e delle competenze, il frutto di un legame inscindibile tra passato e futuro, fra tradizione ed innovazione, in un’azione comune ed antropocentrica di sviluppo concreto e sostenibile del territorio. Lo scopo dell’iniziativa è di favorire la promozione dei prodotti tipici locali artigianali e agricoli del territorio di riferimento, coinvolgendo, in integrazione tra loro, gli “anziani” detentori di una tradizione che sta scomparendo ed in particolare i giovani dell’intera area regionale e interregionale, (studenti, ma anche inoccupati), affinché questi possano apprendere e sperimentare la realizzazione di prodotti enogastronomici e dell’artigianato locale. Attraverso questa azione è possibile, favorire una sorta di “passaggio generazionale” che consenta il recupero di tradizioni, strettamente connesse con la cultura locale ed il territorio e, nel contempo, offrire una potenziale opportunità di occupazione per i giovani, incentivando la nascita di nuove imprese che operino nel settore della diversificazione rurale.

PoggioBustone_FieraArtiMestieri_2019


PoggioBustone_FieraArtiMestieri_2019