Il popolo di Dio che è a Cantalice, in cammino verso gli eterni destini di Dio, ricolmo della gioia pasquale, si stringe ancora una volta interno alla Sua Madonna delle Grazie “stella di sicura speranza e di consolazione”. A “Lei aurora della salvezza” affida le proprie famiglie, tuta la città di Cantalice e implora pace “sulle sue mura” e per il mondo intero in un momento particolarmente travagliato della sua storia perché il bene prevalga sulle tenebre e il Volto di Cristo risplenda in Ogni essere umano e in ogni casa del creato perchè gli uomini cerchino nel suo nome, con una grande nostalgia nel cuore ciò che unisce e respingano ciò che divide nella pace. Sotto la Tua protezione ci rifugiamo, Madonna delle Grazie. Non respingere le nostre preghiere ma benignamente accoglile ed esaudiscile.

 

Cantalice_MadonnaGrazie2018

Cantalice_MadonnaGrazie2018