Il Club Alpino Italiano Sezione di Antrodoco il 7 marzo 2020 organizza un’escursione presso le Gole di Antrodoco, nell’ambito della ricorrenza del 199° anniversario della Prima Battaglia del Risorgimento svoltasi nel 1821 presso Antrodoco ed ha coinvolto tutta la media Valle del Velino fino a Rieti e le Gole di Antrodoco fino a L’Aquila.

A seguire vi sarà la deposizione di una corona al monumento che commemora la prima battaglia del risorgimento con partenza del corteo dal museo storico Militare.

Infine inaugurazione di una mostra documentale su “Aspetti del Risorgimento ad Antrodoco”, a cura dell’Associazione Culturale “Amici della Cecilia”

La storica battaglia, si svolse tra il 7 e 9 marzo 1821 e vide schierati circa ottantamila uomini di cui trentamila napoletani e cinquantamila austriaci schierati tra i confini del Regno di Napoli nei pressi di Rieti e l’abitato di Antrodoco e le omonime gole, con le retrovie che arrivavano fino alla citta dell’Aquila. L’obiettivo delle truppe costituzionaliste del Gen. Guglielmo Pepe era quello della difesa del centro di Antrodoco e delle Gole ritenute da sempre le Porte del Regno di Napoli. Il Generale austriaco Von Frimont, gia conte di Palota, vincitore degli scontri fu nominato principe di Antrodoco dal Re di Napoli. L’esercito austriaco a ricordo dell’evento formò il 9° Reggimento Ussari “Furst Von Antrodoco” che operò in varie campagne d’armi soprattutto nel nord Italia ed in Croazia.

Il programma prevede:

Ore 07.45 – Treno Trekking nelle gole di Antrodoco organizzata dal CAI sez. di Antrodoco con partenza dal Piazzale FS di Antrodoco.

Ore 11.00 – deposizione di una corona al monumento che commemora la prima battaglia del risorgimento con partenza del corteo dal museo storico Militare.

Ore 11.30 – inaugurazione di una mostra documentale su “Aspetti del Risorgimento ad Antrodoco”, a cura dell’Associazione Culturale “Amici della Cecilia”