Il via alla Terminillo Marathon sabato 2 giugno, con l’apertura del villaggio a Pian De Valli, mentre alle 9 di domenica 3 giugno la partenza dei due percorsi, quello medio da 108,28 km (2.266 metri di dislivello) e la Gran Fondo da 128,700 km (2.662 metri).

Per entrambi i tracciati, partenza da Pian De Valli: nella Gran Fondo, subito dopo il via, la salita verso Campo Forogna, percorrendo il giro dell’Anello. Svolta a destra verso la Malga, costeggiando il Residence Rialto e subito l’attacco alla prima salita di giornata, con i circa 3 km pronti a condurre verso i 1.800 metri della Sella di Leonessa. Da lì la discesa della Vallonina fino a Campo Stella, seguita da un tratto di falsopiano fino al bivio di Leonessa, proseguendo poi in direzione Albaneto e giù in discesa fino a Posta. Da lì un breve tratto di Salaria e poi, proseguendo lungo la Salaria Vecchia, tutto in pianura fino a Cittareale con l’inizio della seconda salita fino ai piedi delle piste da sci di Selvarotonda.

Al confine tra Lazio e Umbria, la svolta verso Maltignano, poi la salita di circa 10 km fino all’abitato di Villa San Silvestro, scendendo a Terzone e, da lì, ricongiungendosi con il percorso medio. Poi l’inizio del rettilineo verso Leonessa dove, una volta usciti dal paese, si tornerà verso Campo Stella, iniziando la scalata della Vallonina, immergendosi nel bosco in località Jaccio Crudele.

Da lì, nuovamente il superamento di Sella di Leonessa scendendo verso Pian De Valli e l’ultima rampa di circa 800 metri che, con quattro tornanti stretti, porterà direttamente al traguardo.

Terminillo_Marathon_2018

Terminillo_Marathon_2018