Visto il successo degli anni scorsi per le scorse edizioni; in tutte le sue sfumature, (acrobatico, statico e da trazione), visto il desiderio di poter nuovamente volare in sabina ed insegnare a volare con l’aquilone, con il boomerang, con i palloni aerostatici e con gli altri oggetti volanti. Visto l’interessamento e l’appassionarsi alle diverse forme di modellismo di molte persone in Sabina: Il centro di Ricerca e sperimentazione metaculturale di Cantalupo e l’associazione “HELP SOMALIE, TANIA & FRIENDS onlus” propongono di incontrarsi dall’alba al tramonto per Domenica 18 settembre 2016 sui prati di Osteria Nuova per volare e nelle sale della grotta dei massacci per la mostra fotografica.

Il luogo è stato scelto per l’ampiezza del sito a disposizione, per la capacità di incanalare buoni venti di spinta dinamica, per la collocazione geografica centrale e per la vicinanza del sito archeologico la grotta dei massacci, avente al suo interno sale polivalenti per conferenze ed esposizioni ecc.

La Sabina vista la sua grande complessita morfologico- amministrativa è storicamente un area cuscinetto tra Roma e il Reatino. Già storicamente la salaria è stata la via di comunicazione e scambio economico culturale tra le diverse popolazioni, se questo viene inteso in senso duplice, proprio queste zone sono state le prime a recepire iniziative nuove.

Osteria nuova si trova anche geometricamente equidistante dai due capoluoghi di provincia.

L’intento è quello di realizzare una domenica di volo e di incontro in amicizia, come se fosse una delle nostre solite domeniche spensierate, ma con la possibilità di far incontrare quanti più appassionati possibile, di queste discipline da tutte le parti d’Italia.

L’iniziativa, è aperta a tutti gli appassionati di qualsiasi livello e non esiste un programma specifico se non volare ed esporre le proprie opere e/o macchine, crescere, divertirsi insieme, scambiarsi esperienze ed opinioni.

All’interno della manifestazione saranno presenti diversi stand che rappresenteranno le diverse realtà no profit, associazionismo e pro loco della sabina.

Nel programma:

-Volo della bandiera Ucraina per solidarietà alla guerra civile in corso e all’infanzia orfana.

– Si potranno ammirare alcuni tra i più suggestivi aquiloni europei e mondiali.

Lancio di caramelle da speciali aquiloni.

Volo di aquiloni giganti.

-Volo di aquiloni acrobatici singoli e in team.

-Ludoteca e piccoli intrattenimenti per i bambini.

Pet-terapy

-Volo di aquiloni artistici.

Aquiloni da trazione con buggy.

Foto aerea.

-Modelli e droni radiocomandati.

-Volo di modellini di mongolfiere.